Chiedi un preventivo ed entra in contatto con i professionisti della tua città

Richiedi preventivo

Richiedi un preventivo

Richiedi un preventivo, presenta il tuo quesito, entra in contatto con i professionisti della tua città.
Scopri di più

Tutela nel processo civile e sue fasi

L'art. 163 del codice di procedura civile stabilisce quali sono gli elementi dell'atto di citazione che accompagnano la domanda. Essi sono: l'indicazione del tribunale, i nomi delle parti, l'oggetto del processo ed infine l'indicazione dei mezzi di prova. Il processo civile telematico (PCT) in Italia nasce a seguito della lentezza degli iter processuali riscontrati anche in sede Europea. Oggi riguarda il contenzioso civile, le esecuzioni mobiliari, quelle immobiliari, le procedure concorsuali e il tribunale del lavoro. Attraverso l'iter telematico è possibile la consultazione dei dati dei tribunali che vengono associati agli avvocati, le notifiche degli atti o i depositi di documenti. Purtroppo tale procedura richiede dei costi eccessivi e non tutti i tribunali hanno questo servizio.

La sospensione del processo civile si ha quando a causa di motivi specifici, l'iter civile viene interrotto o sospeso. Ciò può avvenire sia nel processo cognitivo che in quello esecutivo. Nel primo caso la sospensione può essere necessaria quando è il giudice ad interrompere l'attività poiché si ha la presenza di una controversia pregiudiziale rispetto a quella pendente, o volontaria quando sono le parti a richiedere una sospensione non superiore a tre mesi, fissando in anticipo l'udienza successiva. Nel caso del processo esecutivo il giudice sospende il processo in presenza di determinati eventi stabiliti dalla legge, come l'istanza di parte davanti a gravi motivi o su istanza di eventuali creditori.

Nel nostro ordinamento esistono tre gradi di giudizio. Quello di primo grado si svolge nel Tribunale ordinario competente per ambito e per territorio e si conclude con condanna o assoluzione. Nel secondo grado la Corte d'Appello può confermare o annullare la sentenza del giudice ordinario. L'ultimo grado si svolge presso la Corte di Cassazione, con sede a Roma, che emana una sentenza definitiva che non può più essere appellabile da entrambe le parti.

Cerca un avvocato capace di assisterti nel tuo processo civile, usando la nostra ricerca per città (es. "Avvocati a Roma").

2,642 avvocati che offrono il servizio di Processo Civile

Donato Di Marzo-Studio Legale Vignola

Avvocato
Via antonio beatillo - Città Metropolitana di Bari (Bari)

"Assistenza Legale Civile Patrocinante in Cassazione Diritto all'Oblio"

avv. Iacopo Cimenti

Avvocato
Via gorghi - Provincia di Udine (Udine)

"L'avvocato Cimenti è un professionista con ampia esperienza nel settore del diritto civile, con predilezione per le tematiche attinenti nello specifico alle separazioni (consensuali o giudiziali), aff..."

Manuela Viscardi

Avvocato
Piazza gian lorenzo bernini - Città Metropolitana di Milano (Milano)

"Il nostro è uno studio innovativo, che ha come obbiettivo il " far vincere il cliente", estendendo la consulenza legale anche nei canali social per permettere a un pubblico maggiore di comprendere al..."

Valentina Sanzone

Avvocato
Corso cavour - Provincia di Catania (Grammichele)

Gessica Giurgola

Avvocato
Via pirelli - Provincia di Lecce (Campi Salentina)

Preventivo?!

Ricevi subito una proposta personalizzata dai professionisti che operano nella tua città!

Richiedi Preventivo
Altri 2,637 avvocati:

QuiAvvocato.com

QuiAvvocato.com è un motore di ricerca per trovare in modo facile e immediato Avvocati, Civilisti, Penalisti, Consulenti Legali e del Lavoro nella tua zona e in base all'area di competenza che stai cercando.
Per trovare da subito una consuleza legale comincia da qui.