Facebook QuiAvvocato.com Twitter QuiAvvocato.com Linkedin QuiAvvocato.com

Servizi Legali

Avvocato

Servizi Legali

Indirizzo
Via Calle Pace 35031 Abano Terme

Contatti
Telefono:
Email: lamaj.sonila@gmail.com

Presentazione

Laurea
Master giurista d'impresa
Scuola di specializzazione professioni legali
Corso di Alta formazione in diritto europeo

Servizi Offerti

Curriculum di Servizi Legali

Laurea Master giurista d'impresa Scuola di specializzazione professioni legali Corso di Alta formazione in diritto europeo

Ultime 10 Risposte (su 1 totali)

Preventivo Avvocato per Locazione Immobili

Domanda del 22/11/2013 09:20 da Roma (Roma)
Buonasera il mio problema riguarda la mancata ottemperanza ai doveri dell'amministratore del nostro condominio ENASARCO il quale dall'inizio della nosta locazione nel XXXX non ha mai riparato correttamente e interamente tutti i nostri cancelli di accesso ai garage, il portone di accesso alle scale condominiali nè quella di collegamento al [...]
Risposta del 11/12/2021 14:30
I presupposti per la responsabilità civile dell'amministratore sembra che non sussistono...X ) colpa in vigilando e spese parti comuni del condominio; Le spese non approvate in assemblea per la messa in sicurezza di parti comuni, che possono gravare in parte anche sul proprietario, esclude ogni tipo di responsabilita' civile dell'amministratore. Esclude la responsabilita' anche il fatto che i furti siano dovuto a cause di forza maggiore;.inoltre l'obbligo di amministrare a regola d'arte verifica la responsabilità dell'amministratore ma bisogna offrire la prova che i furti subiti dipendono da questa negligenza nell'espletamento di doveri di buona amministrazione. X) in quest'ultimo caso, lei deve dimostrare che il garage, suo personale, ove in un luogo chiuso a chiave, e da escludersi ogni tipo di responsabilità dell'amministratore se lei non si è premunito di evitare ad ogni evenienza i furti. Se il garage e all'aperto e' in comune, ogni tipo di responsabilità e da attribuire a chi a l'obbligo di custodire i luogo apposito, se questa non è un impresa, allora e lo stesso amministratore a rispondere della cattiva custodia... Grava sempre su di lei il fatto di dimostrare la custodia dell'automezzo in se per se e che i furti sono avvenuti per carenza di buona amministrazione... Anche la assemblea dei condomini può essere responsabile se non apriva le spese straordinarie per la manutenzione di parti comuni. In questo caso deve chiamare in causa tutti i condomini, ovviamente rappresentati dall'amministratore che pero in questo caso non è responsabile direttamente... Per me ci sono poche possibilità di vincere...deve chiedere un assemblea che a provi una spesa per migliorie necessarie per la sicurezza nel condominio, e ove non approvato impugnare la delibera chiedendo un obbligo di fare a carico dei condomini per scongiurare future disavventure...